Servizi nati dall’ attenta programmazione del lavoro, dal confronto dei risultati ottenuti, dallo spirito di condivisione.

Servizi fortemente radicati nel territorio in cui si realizzano e che contribuiscono al benessere della collettività che vi abita.

Servizi nati dai bisogni diretti dei cittadini, progetti che la cooperativa porta avanti in tutti i settori di interesse.

0% di donne in più dal 2013
0% di posti di lavoro in più rispetto al 2013
0nazionalità differenti

IL LAVORO CHE CREIAMO OGNI GIORNO

In seguito alle recenti fusioni ed all’attivazione di nuovi settori di attività, il numero dei dipendenti della cooperativa è cresciuto progressivamente negli ultimi anni. Sono sempre più numerose le opportunità di lavoro offerte.

Leggi tutto

CHI SIAMO

La cooperativa di solidarietà sociale L’Ovile da sempre si pone come obiettivo primario la proposta di percorsi riabilitativi a persone in stato di bisogno o disagio attraverso l’accoglienza e l’inserimento lavorativo.

Leggi tutto
pulizie

News

APPROVATO IL BILANCIO 2015

10 giugno 2016
L’Assemblea dei soci del 11 maggio ha approvato all’unanimità il bilancio economico 2015. Durante l’assemblea è stato inoltre presentato il bilancio sociale per l’anno passato, dando così una ricca panoramica dell’operato della Cooperativa a 360 gradi. Il dato di spicco è senz’altro il fatturato che supera gli 8 milioni di euro (+15% rispetto all’anno precedente). Il numero dei lavoratori sale invece a 242, + 11% rispetto al 2014. In crescita anche il numero dei soci (259, con 20 unità in più rispetto al 2014), mentre ha superato il 40% la quota di persone svantaggiate sul totale dei lavoratori, incidenza che si porta al 66,6% prendendo in considerazione le attività ritenute idonee anche all’inserimento lavorativo di persone con disabilità. I tassi di crescita maggiore del fatturato si sono registrati nel comparto delle pulizie (1 milione di euro il valore 2015), che assorbe il 21% dei dipendenti (il 56% sono persone svantaggiate), mentre il settore leader si è confermato quello ambientale (raccolta rifiuti, gestione di centri di raccolta, differenziazione dei rifiuti riciclabili) con un’incidenza del 36,5% sul fatturato e del 32,23% sull’occupazione, anche in questo caso con un’elevatissima percentuale (58,84%) di persone svantaggiate inserite. L’Assemblea ha inoltre offerto l’occasione per illustrare i prossimi programmi di lavoro in cui spiccano, tra l’altro, lo sviluppo del servizio di salute mentale attraverso l’attivazione di nuove residenze per persone con problemi psichiatrici e provenienti dagli ex Opg, lo sviluppo di nuovi servizi per l’inclusione e l’abitare, l’ampliamento della rete commerciale legata ai laboratori, una nuova accelerazione sul comparto delle pulizie e la realizzazione di processi di integrazione con altre cooperative sociali che consentano l’ampliamento e il rafforzamento di altre attività, tra le quali quella ambientale. Leggilo!

SCUSATE SE NON SIAMO MORTI IN MARE

10 giugno 2016
Dal 16 al 19 giugno 2016, in occasione della Giornata mondiale del Rifugiato, si terrà una 4 giorni per parlare e capire uno dei temi più caldi degli ultimi anni. Una emergenza su cui siamo tutti invitati a riflettere e prendere parte. Attraverso un laboratorio teatrale, due conferenze e uno spettacolo teatrale si cercherà di contribuire al confronto, al dialogo interculturale e di favorire l’incontro tra patrimoni, esperienze e valori culturali diversi. Attraverso l’arte, praticata e condivisa, il progetto vuole promuovere l’incontro con l’altro, in cui l’ascolto diventa il protagonista, e da qui diffondere la mediazione culturale e la multiculturalità che tante associazioni e realtà del territorio reggiano oggi promuovono insieme. Il progetto, vincitore del bando MigrArti del MiBACT, è organizzato dal Centro Teatrale MaMiMò in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia, L’Ovile Coop. Sociale, Ass.ne Jasphora Revolution, Ass.ne NovaRes, Ass.ne GA3 – Generazione Articolo 3, Ass.ne Re-Generation, Fondazione MondoInsieme. Programma dettagliato sul sito

DOV’E’ TUO FRATELLO?

10 giugno 2016
Il 14 e 30 giugno 2016 si terranno a Novellara due incontri organizzati dal gruppo Sport & Ben-Essere, il gruppo dell’oratorio Cristo Re di Novellara. Il 14 giugno sarà presente il Prof. Massimo Toschi, Consigliere del Presidente della Regione Toscana per la cooperazione internazionale e la difesa dei diritti delle persone disabili. Il 30 giugno invece il Prof. Leonardo Lenzi, Docente di Giustizia Riparativa presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, e il nostro direttore Daniele Marchi parleranno di giustizia riparativa e di mediazione penale come strumento di possibile riconciliazione tra vittima e reo e di comprensione piena dell’effetto del reato e del senso della pena. Quì la pagina del gruppo Sport & Ben-Essere

L’ECOCREATIVO IN TRASFERTA A NUOVAMENTE

10 giugno 2016
Sabato 11 giugno alle ore 16,30 in occasione del 10° compleanno di Nuovamente 4 ragazzi dell’Ecocreativo terranno un laboratorio di pittura decorativa in perfetto stile Ecocreativo. I partecipanti impareranno direttamente dai nostri ragazzi il loro processo creativo per giungere alla realizzazione di una decorazione originale su carta o stoffa. La festa di compleanno con i suoi numerosi laboratori curati da cooperative e associazioni locali, sarà quindi anche un momento di condivisione e conoscenza, perché Nuovamente non è solo un mercatino dell’usato, è anche un “un posto dove si sperimenta, si lavora, si cambia, si fanno nuovi incontri, si realizzano progetti…”. Nuovamente si trova in via Bodoni a Reggio e raccoglie quanto la cittadinanza mette a disposizione in modo gratuito: mobili, elettrodomestici, stoviglie, libri, giocattoli, vestiti, accessori, biciclette, materassi, oggettistica varia. Nuovamente poi recupera, aggiusta e “rielabora” quanto ricevuto, cercando di dare nuova vita alle cose per poi rimetterle in vendita. Un grande mercato dell’usato quindi, a cui tutti possono accedere e dove è possibile trovare tanti oggetti interessanti e belli ad un prezzo davvero accessibile a tutti.  

MOSTRA COINVOLTI A CASALGRANDE

10 giugno 2016
L’11 giugno si inaugura a Casalgrande, in concomitanza con l’evento Brillantina, la mostra locale Fiaf dedicata al volontariato dal titolo “Tante per tutti“. Ci siamo anche noi! Presso la sede del Gruppo Fotografico Il Torrione, Piazza Roberto Ruffilli, 2 a Casalgrande sarà infatti esposta una selezione dei nostri scatti realizzati in occasione del progetto Coinvolti. Lunedì 13 il fotografo Giuseppe Codazzi racconterà l’intero percorso di lavoro svolto con i ragazzi del nostro centro Socio-Occupazionale “Nessuno Escluso“ dal quale ha preso forma la mostra. qui la pagina del “Torrione”

NELLA GIUNGLA DEI FINANZIAMENTI

10 giugno 2016
Lo scenario delle offerte di finanziamento a lavoratori che necessitano di piccole somme di denaro è sicuramente molto vasto. Molti soggetti però applicano tassi di interesse molto alti da cui è bene stare alla larga. Se sei un dipendente della Cooperativa a tempo indeterminato da almeno 3 mesi, prima di avventurarti nel mondo delle finanziarie, prendi un appuntamento con Silvio Bertucci all’Ufficio Amministrativo. La Cooperativa ti aiuterà ad analizzare la soluzione migliore per le tue esigenze e a valutare se hai i requisiti necessari per chiedere la cessione del quinto. Non è un finanziamento come gli altri, perché le rate del rimborso vengono detratte direttamente dalla busta paga, fino ad un massimo di un quinto del suo valore. Sei tu a decidere importo e durata del prestito. Insieme a un referente dell’Amministrazione e del Family Audit, potrai inoltre incontrare i consulenti del Credito Emiliano, con cui l’Ovile ha stretto un accordo che consente di facilitare le procedure di finanziamento.