AL CAMPUS SAN LAZZARO UNA PALESTRA SOTTO IL CIELO

By L'Ovile 5 mesi ago
Home  /  News  /  AL CAMPUS SAN LAZZARO UNA PALESTRA SOTTO IL CIELO

E’ fissata per giovedì 13 luglio 2017 alle 18.00 a Luoghi di Prevenzione a Reggio Emilia l’inaugurazione della nuova area attrezzata per fare attività motoria. L’allestimento realizzato al Campus San Lazzaro comprende un percorso di 1,5 km nell’area pedonalizzata del parco, accessibile anche a persone non vedenti, e tre isole che dispongono di attrezzature per l’allenamento individuale, ciascuna delle quali con attrezzature sportive miste, quelle per rafforzare la muscolatura, quelle per la ginnastica dolce e quelle idonee a persone con disabilità.

Una vera e propria palestra all’aperto per promuovere l‘attività fisica e la socializzazione, accessibile a tutti: bambini, giovani, adulti, anziani, persone con disabilità e non vedenti.

Da luglio il parco e le sue attrezzature saranno già a disposizione dalla cittadinanza; inoltre, due volte a settimana – il martedì e giovedì – si terranno attività sportive di gruppo, gratuite e aperte a tutti.

L’inaugurazione

All’inaugurazione, aperta alla cittadinanza, saranno presenti:

  • Adriana Giannini Responsabile Servizio di Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica Regione Emilia-Romagna Giammaria Manghi Presidente della Provincia di Reggio Emilia Luca Vecchi Sindaco di Reggio Emilia
  • Raffaella Curioni Assessora a educazione e conoscenza, Comune di Reggio Emilia
  • Annalisa Rabitti Presidente FCR, Responsabile progetto “Reggio Emilia Città senza barriere”
  • Riccardo Ferretti Pro Rettore Università degli studi di Modena e Reggio Emilia – Sede di Reggio Emilia
  • Fausto Nicolini Direttore generale Azienda USL di Reggio Emilia – IRCCS

I partecipanti al progetto

“Palestra sotto il cielo” è il frutto di una progettazione partecipata.

Gli importanti e innovativi contributi che hanno reso possibile la realizzazione della palestra sotto il cielo sono stati forniti da tutti i partecipanti al progetto, in particolare:

  • CRIBA: consulenza di esperti in fruibilità dei luoghi e contributi alla progettazione della palestra, con particolare attenzione alla sua accessibilità da parte dei disabili;
  • UISP, CSI, CONI: consulenza di esperti e contributi inerenti lo svolgimento di una corretta attività motoria; supporto al corretto utilizzo delle attrezzature da parte dei cittadini attraverso la presenza nel parco di laureati in scienze motorie;
  • FCR-Città Senza Barriere: contatti con associazioni di disabili e cooperative sociali ed esperti di vari settori per rendere il parco inclusivo e accessibile a tutti;
  • Istituto Tecnico Secchi: partecipazione attraverso il progetto scuola-lavoro alla progettazione del percorso e delle aree attrezzate con produzione di planimetria;
  • Liceo Artistico Chierici: partecipazione attraverso il progetto scuola-lavoro alla progettazione della nuova cartellonistica del parco inerente la palestra con produzione di “bozzetti”;
  • Cooperativa L’Ovile: coinvolgimento dei detenuti attraverso il progetto “semiliberi”, che prevede il reinserimento sociale dal carcere, nella realizzazione del percorso sensoriale per i non vedenti e nella manutenzione del verde delle tre aree attrezzate;
  • Centro Sociale Venezia: suggerimenti sulla progettazione del parco e sulle attrezzature per un migliore utilizzo da parte della cittadinanza; disponibilità a collaborare alla manutenzione del verde delle tre aree attrezzate;
  • Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze: suggerimenti sulla progettazione del parco e sulle attrezzature, con proposte anche per il futuro inerenti, in particolare, l’utilizzo degli spazi da parte dei giovani;
  • Luoghi di Prevenzione: consulenza di esperti nell’approccio motivazionale per collegare i percorsi sulla promozione di stili di vita sani proposti dal centro con i percorsi di attività motoria presenti nella palestra:
  • GIS: consulenza di esperti per l’utilizzo dei simboli della comunicazione aumentativa alternativa per aiutare tutte le persone a leggere e comprendere le informazioni contenute nel parco inerenti la palestra.

Tutti invitati !

Guarda le SLIDE del progetto.

Category:
  News
this post was shared 0 times
 000